Ottobre: Cesvi e l’Indice Globale della Fame

#GLOBALHUNGERINDEX

Per l’ottavo anno consecutivo, nel 2015 Cesvi curerà l’edizione italiana dell’Indice Globale della Fame (Global Hunger Index – GHI). Uno strumento sviluppato dall’International Food Policy Research Institute (IFPRI) con due partner di Alliance2015: Welthungerhilfe e Concern Worldwide. Il GHI combina tre indicatori: la percentuale di popolazione denutrita, il tasso di mortalità infantile e la percentuale di bambini sottopeso.

L’Indice classifica i Paesi su una scala di 100 punti, dove zero rappresenta il valore migliore (assenza di fame) e 100 il peggiore, per quanto nella pratica non venga raggiunto nessuno dei due estremi. Valori minori di 5 riflettono bassi livelli di fame; tra 5,0 e 9,9 moderati, tra 10,0 e 19,9 gravi, tra 20,0 e 29,9 allarmanti, e  valori di 30,0 o più sono estremamente allarmanti.

Quest’anno l’Indice Globale della Fame verrà presentato il 12 ottobre nella cornice di Expo Milano 2015.

  • Limpopo
    Viaggio nel Parco della Pace al confine tra Sudafrica, Mozambico e Zimbabwe
    DOVE: Milano, Palazzo dei Giureconsulti, Camera dei Notari, Piazza Mercanti 8.
    QUANDO: 8 – 18 ottobre 2015 dalle 9.30 alle 18.30

 

 

 

Torna alla pagina principale

<